Ho imparato a prestare attenzione al respiro che solitamente è vissuto come un atto spontaneo senza comprenderne l’importanza.
E’ bellissimo lasciarsi andare al respiro perchè per me è come una coccola che aiuta ad essere presenti a se stessi. Se si respira ci si libera da vecchi schemi mentali perchè il respiro “porta alla Luce”, risveglia, fortifica sia a livello fisico che emotivo e psicologico.
Respirare è vivere. Respirare bene è vivere bene in libertà.
Respirare è portare alla Luce le cose stagnanti o delle quali non siamo consapevoli, e, continuando c’è una ripulita e sostituzione di ciò che è stagnante dentro senza  sforzo o dolore.
Sto molto bene e mi sento in pace. Il respiro mi ha dato l’opportunità di amarmi e conoscere chi veramente sono.
Da quando ho iniziato il ciclo di respiro sono cambiate molte cose e ritengo che il percorso fatto sia di importanza fondamentale per imparare a vivere e non sopravvivere.